La Guardia di Finanza sequestra 170 mila giocattoli contraffatti

La Guardia di Finanza di Catania ha sequestrato oltre 170 mila articoli contraffatti, tutti giocattoli o articoli per bambini venduti da un commerciante cinese.

Il controllo, eseguito dai Finanzieri del Gruppo di Catania nella zona centrale della città, ha permesso l’individuazione di numerosi giocattoli, gadget e prodotti di cartoleria, riproducenti indebitamente marchi e personaggi senza autorizzazione del licenziatario.

Numerosi i giocattoli contraffatti sottoposti a sequestro, riconducibili a personaggi di cartoni animati attualmente in voga tra i più piccoli quali Peppa Pig, Minions, Ben10, Doraemon, Topolino, Tartarughe Ninja, Super Mario, Barbie, Winnie the Pooh e molti altri.

Al termine delle attività, il titolare dell’attività commerciale, di nazionalità cinese, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Catania per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: