La differenziata a Siracusa ecco le novità

La differenziata a Siracusa ecco le novità

E’ stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa il nuovo servizio di raccolta differenziata della Città.

L’azienda Tekra avvierà il servizio sututto il territorio comunale a partire dal prossimo 2 dicembre.

Tante le novità illustrate nel corso dell’incontro.

La differenziata a Siracusa ecco le novità
La differenziata a Siracusa ecco le novità

Alla conferenza hanno partecipato il sindaco Francesco Italia, l’assessore all’Ambiente Andrea Buccheri, il dirigente comunale del settore Ambiente Gaetano Brex.

Hanno partecipato con interventi anche il direttore tecnico di Balestrieri Holding Alberto Manganiello e il direttore generale di Achab Med srl Massimo Santucci.

“Parte un nuovo sistema che renderà la raccolta organica su tutto il territorio.

Come prima conseguenza dell’omogenea indicazione dei giorni di raccolta, il sicuro giovamento che ne verrà per i cittadini in termini di razionalizzazione dell’attività di conferimento.

Una volta a regime, questo sistema permetterà di aumentare la percentuale di raccolta della differenziata, seguendo quel trend di crescita che in pochi anni ci ha portati da 2 al 32%:

non è certo il nostro obiettivo finale, ma rispetto al passato l’incremento lo si vede da piccoli indicatori.

Lo ha dichiarato il sindaco Francesco Italia in apertura di conferenza stampa.

La differenziata a Siracusa ecco le novità

“L’estenzione del porta a porta in tutto il territorio comunale, grottasanta, zone balneari e case sparse

ha detto l’assessore all’Ambiente Andrea Buccheri

è una grande opportunità e una grande conquista:

ci consentirà di raggiungere alte percentuali di raccolta differenziata e ci consentirà di mettere ordine riducendo le discariche abusive

e le postazioni posizionate fuori dal perimetro urbano non diventeranno preda della prassi dell’esodo dei rifiuti dai comuni limitrofi.

Anche il calendario unico consentirà una uniformità dei conferimenti su tutto il territorio comunale”.

Ha detto Buccheri

Alberto Manganiello, direttore tecnico di Tekra srl.

“Questo incontro rappresenta una delle fasi del percorso che come Tekra, di concerto con l’amministrazione comunale di Siracusa, abbiamo avviato nel dicembre 2018.

Fasi di un progetto non scritto ma ben chiaro nella programmazione dell’amministrazione comunale e che la nostra azienda sta realizzando in ogni suo aspetto.

Giungiamo ad ottobre 2019 ad una percentuale di raccolta differenziata che sebbene di poco supera il 35%,

è la risultante di tante azioni poste in essere fin dal primo giorno di lavoro e su questo aspetto aggiungo che la percentuale risulta penalizzata dalle tante problematiche che riguardano le fasi successive alla raccolta.

Ad esempio quella dello smaltimento a causa della carenza di impianti.

Massimo Santucci, direttore generale di Achab Med srl.

“La conferenza stampa di oggi ha rappresentato un momento fondamentale per il lancio e la presentazione del nuovo servizio di raccolta.

Come Achab Med siamo infatti convinti dell’importanza della comunicazione e di una corretta informazione”.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: