La 36° Sagra del Miele di Sortino: dal miele e dallo “Spiritu de’ fascitrari” allo sviluppo del territorio

La 36° Sagra del Miele di Sortino: dal miele e dallo “Spiritu de’ fascitrari” allo sviluppo del territorio.

Tutto pronto a Sortino per la 36° Sagra del Miele che si terrà il 23, 24 e 25 settembre 2016.
Un programma fitto che parte dalla solidarietà alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto: domenica 25 si terrà infatti l’evento “Il miele che ricostruisce” durante il quale gli allievi dell’Istituto Alberghiero “Moncada” di Lentini prepareranno dei cocktail usando come base lo “Spiritu de’ fascitrari”, il distillato di miele tipico dei mielai sortinesi. Il ricavato della vendita sarà poi devoluto alle popolazioni terremotate.
“La Sagra del Miele quest’anno – dichiara il sindaco Vincenzo Parlato- vuole tendere la mano ai Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto scorso con un gesto concreto di solidarietà. Con questo evento inoltre si chiude il mandato di Presidente Nazionale delle “Città del miele” che ho rivestito insieme al mio predecessore Enzo Buccheri; una circostanza che dà un’eco nazionale alla Sagra 2016. Promuoveremo il territorio attraverso le nostre eccellenze – continua Parlato – dando al miele il ruolo di protagonista anche dell’alta cucina grazie allo show cooking degli chef Andrea Alì ed Amedeo Maltese che si terrà domenica pomeriggio. Naturalmente a fianco del miele ci saranno lo spirito e i sanfurricchi, caramelle di puro miele la cui ricetta si tramanda di generazione in generazione.”
“Accanto ai tanti eventi – sottolinea il Sindaco – importanza rilevante assume il convegno tecnico-scientifico dal titolo “Spirito de’ fascitrari. Dal miele ibleo un contributo allo sviluppo del territorio” in collaborazione con l’Università di Palermo dove sono stati fatti studi sull’unicità dei lieviti che intervengono nella fermentazione. Contributi verranno da nutrizionisti, chef e studiosi. Vi invito dunque a Sortino – conclude Parlato – durante quello che definiamo il week end più dolce dell’anno per poter godere delle bellezze del centro ibleo e di Pantalica e della bontà dei nostri prodotti enogastronomici, oltre che per partecipare ai tanti eventi in programma”.
Scarica gli allegati selezionati Allegati archiviati nello spazio Documenti

FullSizeRender (6).jpg (64 Kb)
Aggiungi al Web Storage, Download , Elimina

IMG_1401.JPG (129 Kb)
Aggiungi al Web Storage, Download , Elimina
Messaggi – Contatti – Calendario – Opzioni – PEC webmail – Logout
Copyright © 2016 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: