Ingroia su La7: “Metto la mano sul fuoco sulla Procura di Palermo”

“Quella conversazione non è mai esistita. Se la Procura dice così io ci credo!”. Così Ingroia a La 7 riguardo al caso Tutino.

 

 “La smentita da parte della procura non è stata mai così netta, il procuratore Lo Voi è un magistrato serio, così come lo sono tutti i colleghi della Procura di Palermo. Se le telefonate fossero state coperte da segreto investigativo, se fossero esistite anche se penalmente non rilevanti, sarebbe stata detta un’altra cosa”. Così Antonio Ingroia commenta le presunte intercettazioni tra Crocetta e il suo medico personale. L’ avvocato, commissario di Sicilia e-Servizi ed ex pm di Palermo, ospite al programma “L’aria d’estate” su La7, difende a spada tratta Crocetta e la versione della Procura e si schera dalla parte di chi sostiene che quella conversazione non sia mai esistita. “Il comunicato è molto netto, chiaro e preciso, perciò credo che quella telefonata pubblicata sull’Espresso non esista – aggiunge Ingroia – Purtroppo, come a volte accade, i giornalisti sono stati vittime di qualche fonte inaffidabile”.

“E il lasso di tempo trascorso dalla pubblicazione de L’Espresso alla risposta è la dimostrazione della serietà delle verifiche della Procura di Palermo – aggiunge – che ha preferito ascoltare tutte le intercettazioni e solo alla fine di questo lavoro hanno fatto uscire il comunicato. Si parla – ha chiarito l’ex pm – di filoni secretati ma la procura ha detto che non esistono proprio agli atti. In secondo luogo, leggo che si tratta di presunti ascolti, se fosse vero ci sarebbe un magistrato o un carabiniere che avrebbe commesso un reato facendo sentire a un giornalista un’intercettazione, ma su questo mi permetto di dubitare”.

“Metto la mano sul fuoco sulla Procura di Palermo – ha continuato ancora Ingroia – se l’intercettazione fosse vera sarebbe una mostruosità e se Crocetta avesse sentito dovrebbe dimettersi immediatamente. Premesso ciò, il comunicato di smentita non è mai stato così secco, chiaro e deciso come quello del procuratore Lo Voi. Sarebbe grave se la procura sapesse e avesse fatto comunque una smentita consentendo al presidente Crocetta di prendere il suo posto tra qualche giorno, si sarebbe assunta una gravissima responsabilità. Invece – ha concluso – in tanti sono subito accorsi a chiedere le dimissioni di Crocetta per andare alle elezioni anticipate prima ancora che la procura confermasse o meno le intercettazioni”.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: