Indicazioni della polizia per le estorsioni online

Da qualche tempo, numerosi avventori dei social network ricevono un messaggio via email con il quale si minaccia di infettare definitivamente  l’account (quelli social) prendendone il pieno controllo se non verrà consegnato del denaro.

È questa la nuova truffa online che serpeggia sul web,

una vera e propria estorsione che ha allarmato gli utilizzatori dei social network.

La Polizia di Stato invita la cittadinanza a fare attenzione: nulla di tutto ciò è reale poiché si tratta di un’invenzione dell’autore del reato, elaborata al solo scopo di gettare nel panico chi riceve il messaggio minatorio ed indurlo a pagare la somma illecita. È tecnicamente impossibile, infatti, che chiunque, pur se entrato abusivamente nella nostra casella di posta elettronica, abbia potuto, per ciò solo, installare un virus in grado di assumere il controllo del nostro dispositivo, attivando la webcam o rubando i nostri dati. Assumere il controllo di un dispositivo elettronico è impossibile senza aver prima controllato fisicamente lo stesso, quindi si tratta di una minaccia che lascia il tempo che trova.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: