Il Commissario Floreno ha incontrato i sindacati (RSU)

Il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale, Carmela Floreno, assistita dal Segretario generale Vincenzo Scarcella e dal Ragioniere capo, Antonio Cappuccio, questa mattina ha incontrato le organizzazioni sindacali Rsu (Cgil, Cisl, Uil e Csa), per discutere della situazione economico-finanziaria dell’Ente.

Il Commissario Floreno ha inizialmente voluto ricordare, alla rappresentanza sindacale, che i crediti vantati dal personale non subiranno decurtazione e che la procedura di dissesto blocca gli interessi sui debiti dell’Ente.

Sulla situazione finanziaria, la dott.ssa Floreno ha precisato che più volte è stata rappresentata, ai vari livelli di Governo, il difficilissimo momento che vive il Libero Consorzio che, attualmente, non può neanche predisporre il bilancio. Ad oggi, per risolvere i problemi più impellenti, occorrono circa otto milioni di euro e per il pagamento dello stipendio di novembre è ipotizzabile qualche settimana di ritardo. “Comunque – ha concluso il Commissario Floreno – per risolvere in via definitiva il problema delle Province, serve una soluzione che veda l’eliminazione del prelievo forzoso”.

Il Segretario generale, dott. Vincenzo Scarcella, ha precisato che, a seguito delle richieste sindacali, intende convocare la delegazione trattante in tempi brevi per affrontare la questione del salario accessorio.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: