I Carabinieri arrestano due uomini per furto aggravato

I Carabinieri della stazione di Belvedere arrestano due uomini per furto aggravato.

Siracusa, 12 ottobre 2015. I Carabinieri delle Stazioni di Belvedere, unitamente ai colleghi della Stazione di Siracusa Principale, hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato di tentato furto aggravato, i priolesi Ribera Salvatore e Nicosia Antonio, rispettivamente di 36 e 24 anni, entrambi pregiudicati, poiché dopo essersi introdotti all’interno di una concessionaria d’auto da tempo dismessa sita sulla S.P. Targia, venivano sorpresi dai militari operanti mentre tentavano di trafugare circa duecento chili di rame, sfilacciando i cavi del circuito elettrico e dei gruppi elettrici, e diverse parti meccaniche di ricambio.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto. Al termine delle formalità di rito sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Redazione

Pubblicità