Girava in bicicletta dopo aver rubato in una villetta: arrestato

Noto. 16 aprile 2017 –  In contrada San Lorenzo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di furto in abitazione Di Bartolo Salvatore, pachinese classe 1962, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. Erano circa le ore 16:00 quando alcuni residenti di località San Lorenzo, notando il cancello leggermente aperto di una abitazione del posto che in quel periodo sapevano essere disabitata, insospettiti dal fatto che in zona non vi fosse parcheggiata l’auto dei proprietari, contattavano il numero di emergenza 112 richiedendo l’intervento di una pattuglia per verificare l’eventuale presenza all’interno di malintenzionati. Immediatamente sul posto giungevano i Carabinieri dell’aliquota Radiomobile del N.O.R.M. della Compagnia di Noto che bloccavano Di Bartolo Salvatore a bordo di una bicicletta. L’uomo, approfittando del fatto che la zona in questione, al di fuori della stagione estiva, è scarsamente frequentata e poco movimentata, forzando una finestra, si era introdotto all’interno della casa, mettendo a soqquadro i vari locali, asportando un paio di occhiali da sole di un noto marchio nonché un decoder. Subito dopo, salito a bordo di una bicicletta custodita in veranda, si era allontanato incontrando, però, sul suo tragitto, una gazzella dei Carabinieri. I militari hanno rintracciato il proprietario dell’abitazione, che ha formalizzato apposita denuncia, restituendogli quanto poco prima asportato. Condotto in caserma, Di Bartolo Salvatore è stato dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: