Floridia, vuole le chiavi della macchina ma il figlio si rifiuta e lui infuriato gli spegne una sigaretta sul viso

Floridia  (22/05/2016) –  Ancora un episodio di violenza in famiglia in provincia di Siracusa. I carabinieri della Tenenza di Floridia, infatti, hanno arrestato in flagranza di reato Domenico Verga, 48 anni, pregiudicato, appunto, per maltrattamenti in famiglia, lesioni e tentata rapina. L’uomo anche in passato aveva avuto segnalazione per l’identica tipologia di reato.

L’uomo, ha avuto una discussione con il figlio perché voleva gli fossero consegnate  le chiavi della sua macchina nonostante gli fosse stata ritirata la patente. Il ragazzo, però, si è rifiutato di dargliele ed il padre, infuriato, gli ha spento sul viso la sigaretta che stava fumando. Lo ha quindi colpiti con calci e pugni.  Il giovane è comunque riuscito a fuggire, andando subito a denunciare l’accaduto alla caserma dei Carabinieri. I militari, viste le sue condizioni hanno richiesto l’intervento di un’autombulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Siracusa dove è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Domenico Verga è stato, infine, arrestato ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso un’altra abitazione.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: