Firma “Protocollo d’intesa con le scuole” Venerdì 5 aprile, ore 10, all’Urban Center

Pubblicità

“Favorire le autonomie scolastiche e la loro interazione con le autonomie locali, i settori economici e produttivi, gli Enti pubblici e le associazioni del territorio per la definizione e la realizzazione di un piano formativo integrato, rispondente ai bisogni dell’utenza e alle vocazioni locali; sostenere lo sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica, promuovendo nei giovani l’esercizio della cittadinanza quale fondamento di una convivenza civile basata sui valori della solidarietà, della partecipazione e della legalità”.

Pubblicità

Sono alcuni degli obiettivi che si prefigge il protocollo d’intesa che sarà firmato venerdì 5 aprile, alle 10, nei locali dell’Urban Center, dal sindaco, Francesco Italia e dal dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Siracusa, Emilio Grasso.

Con il “Protocollo” le parti si impegnano altresì a “Promuovere azioni di coordinamento dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, al fine di facilitare l’inserimento dei giovani studenti presso aziende e organizzazioni pubbliche e private senza scopo di lucro; e a promuovere altresì la creazione di un rapporto virtuoso di confronto tra le dimensioni teoriche e quelle pratiche dell’apprendimento, anche attraverso la costruzione di curricoli e percorsi integrati di studio che valorizzino la dimensione duale del percorso nell’ottica di rafforzare tutte le attività che contribuiscano a ridurre l’abbandono scolastico e la disoccupazione, in particolare quella giovanile”.

Saranno presenti, tra gli altri, l’assessore alle Politiche Scolastiche Pierpaolo Coppa, ed i Dirigenti scolastici della provincia.

Pubblicità