Extracomunitari rientrano illegalmente in Italia nonostante fossero stati espulsi dal territorio dello Stato

Nel corso della giornata di ieri, nell’ambito delle attività condotte a seguito dello sbarco di cittadini extracomunitari all’interno del porto commerciale di Augusta, coordinate dal G.I.C.C. della Procura di Siracusa, militari della Compagnia CC di Augusta traevano in arresto i tunisini, HAJI DHAUO classe 1994 e ISSA MOHAMMAD RIDA classe 73 poiché, nonostante fossero stati espulsi dal territorio dello stato italiano rispettivamente con decreto emesso dal Prefetto di Parma in data 02 aprile 2013 il primo e con decreto emesso dal Prefetto di Lecce in data 04 ottobre 2012 il secondo, rientravano illegalmente in Italia in occasione dello sbarco avvenuto in data 03 marzo 2017 presso il porto commerciale di Augusta. Gli arrestati una volta espletate le prescritte formalità di rito venivano tradotti presso la casa circondariale di Cavadonna per ivi rimanere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: