Esclusivo: Avola, non sarebbero state rubate 5 auto nella serata di ieri al Borgo marinaro, ma in realtà solo una!

di Sebi Roccaro

Ore 14.54 – AGGIORNAMENTO: sarebbe salito a due il bilancio delle auto rubate al Borgo marinaro di Avola. Oltre ad una Fiat 500, la cui titolare è la moglie di un noto commerciante di Avola ci sarebbe anche una Fiat Panda. Di fatto, occorre aumentare i controlli nella zona per evitare l’ulteriore ripetersi del fenomeno. 

AGGIORNAMENTO: RETTIFICHIAMO LA NOTIZIA AI SENSI DI LEGGE: NON SAREBBERO 5 MA UNA SOLA L’AUTO RUBATA IERI. 

Avola. 26 luglio 2018 – Se dovessimo commentare una notizia del genere potremmo ben dire che la nostra città manca delle telecamere di controllo del territorio nei punti nevralgici come, ad esempio, nel Borgo Marinaro tanto decantato dai nostri amministratori? E’ lo stesso sindaco a confermarci che le telecamere ci sono, questo ci rallegra perchè il furto perpetrato ieri porterebbe sicuramente al colpevole.  Ad averne la peggio, ieri, sarebbe stato un cittadina  che incredula, alla fine della serata, non avrebbe più trovato la propria auto. Questa è una notizia ufficiale anche perchè a confermarla è il cognato della malcapitata.  C’è chi afferma, però,  che il fenomeno si sia ripetuto nella settimana scorsa ma non ne abbiamo ancora alcuna conferma ufficiale. Ci pare corretto, invece, precisare che la notizia trapelata in tarda mattinata  poi rivelatasi una “facenews” è stata da noi acquisita da un commerciante locale e scritta su una chat

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: