Erasmus, ricevuti al Vermexio 26 alunni di 4 stati europei, sono a Siracusa per uno scambio con l’XI comprensivo

Siracusa, 9 maggio ’17 – Ventisei alunni  di quattro Paesi europei sono stati ricevuti stamattina dal vice sindaco, Francesco Italia, nel salone “Paolo Borsellino” di palazzo Vermexio. Le scolaresche, provenienti da Francia, Spagna, Grecia e Croazia, sono a Siracusa nell’ambito di  una serie di scambi culturali con l’XI istituto comprensivo “Archia” avviati due anni fa; la tappa siracusana, da ieri a domenica prossima, conclude il progetto intitolato “I, you, we, mediterranean citizen”, che è stato finanziato con i fondi europei del programma Erasmus.

Stamattina, prima dell’incontro, sono stati suonati gli anni nazionali, compreso quello italiano, e poi un rappresentante di ogni gruppo ha portato i saluti e il ringraziamento alla città e ai docenti dell’Archia.

“Questi ragazzi – ha detto il vice sindaco Italia – rappresentano il futuro del nostro continente, un futuro che non può essere limitato dai confini degli stati nazionali. Dopo avere ascoltato gli inni e visto le loro bandiere, ho detto loro di coltivare i valori che uniscono e che sono condivisi da questa grande comunità rappresentata dall’Unione Europea.

Gli alunni sono accompagnati da dirigenti scolastici e insegnanti e sono ospitati dalle famiglie degli studenti siracusani, che così hanno ricambiato l’ospitalità ricevuta dai loro figli. I ragazzi visiteranno Siracusa e la provincia sia dal punto di vista monumentale che paesaggistico. Sabato prossimo approfondiranno la conoscenza di Ortigia con una gara di orienteering che toccherà gli angoli e i tesori più belli del centro storico.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: