Edy Bandiera di FI punta il dito contro l’esagerata tassazione della Regione Sicilia nei confronti dei dipendenti

“Il governo Crocetta ha usato per cinque anni i lavoratori dipendenti e i pensionati alla stregua di un bancomat, sottraendo enormi risorse a centinaia di migliaia di famiglie siciliane attraverso addizionali regionali esorbitanti in busta paga”. Queste le parole dell’onorevole Edy Bandiera, commissario di Forza Italia e candidato alle prossime ed imminenti elezioni regionali del 5 novembre.

Mi impegno personalmente, e a nome di Forza Italia, con tutte queste persone, garantendo loro che il centrodestra, una volta giunto al governo dell’Isola, interverrà nell’unica direzione possibile, il taglio dell’imposizione sugli stipendi. La prossima legislatura dovrà attuare da subito condizioni economiche e finanziarie che permettano di intervenire su una tassazione che è ad oggi ai livelli massimi consentiti dalla legge. I lavoratori dipendenti e i pensionati sono stati ingiustamente mortificati da una Regione che ha dimostrato di sapere solo tassare e di non essere invece in grado di garantire nemmeno i servizi di base” continua Edy Bandiera impegnato in questi giorni a trasmettere il proprio messaggio politico ai cittadini dell’intera provincia di Siracusa.