Domani Renzi sbarca in Sicilia per due giorni pieni di appuntamenti

Siracusa, 14 novembre 2016 –  Saranno due giorni intensi quelli che vedranno Matteo Renzi tornare in Sicilia, dopo appena tre settimane dalla sua ultima visita: domani il premier arriverà insieme al ministro Graziano Delrio per incontrare i siciliani e discutere insieme dello sviluppo e del futuro dell’isola e per rafforzare il sì al referendum.
Apprendiamo all’agenzia ANSA il programma delle intense giornate ricche di appuntamenti in tutta l’isola: il primo domani alle 15:30 con l‘inaugurazione Torri biologiche “Ferdinando Latteri” dell’università di Catania. Alle 17:00, sempre a Catania, Renzi parteciperà a un incontro sui temi della sanità allo Sheraton Hotel. Alle 18:30 il premier sarà a Ragusa, al Teatro Tenda, a una manifestazione per il Sì al Referendum; alle 21:00, sempre sullo stesso tema, sarà a Siracusa al Teatro Vasquez.
Mercoledì il presidente del Consiglio presenzierà alla firma del contratto di programma Anas Regione per 500 milioni prevista alle 9:30 nel Cantiere sulla Caltanissetta – Agrigento (presso la Galleria Caltanissetta). Subito dopo, alle 11:00, incontrerà al teatro Regina Margherita di Caltanissetta gli Amministratori locali a Caltanissetta. Alle 13.00 si sposterà al Teatro Politeama di Palermo per un dibattito sul tema dell’agricoltura in Sicilia. Alle 14:30 Renzi visiterà i Cantieri Navali di Palermo Fincantieri per un esame del nuovo piano industriale e delle infrastrutture che sono in corso per rilanciare l’occupazione. Il premier concluderà il suo tour siciliano alle 16:00 partecipando al Florio Pak Hotel di Cinisi (Palermo) a un’iniziativa sui temi del lavoro e dell’impresa.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: