Disposti accertamenti strumentali per il ponte Calafarina

Saranno eseguite indagini strumentali sul ponte all’altezza della Grotta Calafarina, sulla provinciale 84 Marzamemi-Portopalo chiusa al transito. Proprio oggi, è stato firmato il disciplinare di incarico da parte del capo settore geom. Michele Smiriglio e dall’amministratore delegato della società di ingegneria Rcc di Tremestieri Etneo, ing. Cesare Cosentino.

Le indagini strumentali disposte dal Libero Consorzio hanno naturalmente l’obiettivo di verificare la transitabilità del ponte.

In particolare gli accertamenti che la società di ingegneria dovrà eseguire consisteranno in un  carotaggio allo scopo di verificare lo stato del calcestruzzo, e la verifica delle armature. Terminate le indagini la società di ingegneria entro maggio dovrà fare pervenire, al Libero Consorzio, una relazione sulla fruibilità del ponte.

Due settimane addietro il commissario Arnone, con i poteri della Giunta, aveva approvato  il provvedimento che oggi ha portato al disciplinare di incarico.

“Abbiamo cercato di operare in tempi brevi – ha detto il dott. Arnone – per venire incontro alle esigenze della collettività della zona sud, perché si tratta di un’arteria molto importante”.

 

 

 

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: