DINA: Banda Larga e Banda Ultralarga, partiranno a giugno i lavori.

Palermo, 4 marzo 2015: Oggi, per la seconda volta in due settimane, la Commissione Bilancio si è occupata della Banda Larga e Banda Ultralarga per affrontare e risolvere le difficoltà fino ad ora emerse. Lo dichiarano l’On. Nino Dina, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’, e l’On. Vincenzo Vinciullo, Vice Presidente Vicario della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.Come si ricorderà, i Comuni interessati per la Banda Larga e la Banda Ultralarga saranno, in Sicilia, 278.Per quanto attiene alla Banda Larga, l’importo complessivo dell’opera è di 16.800.000 di euro, di cui 7.000.000 di euro di fondi PO FESR 2007-2013, 3 milioni di euro da parte del Ministero delle Infrastrutture e 6,8 milioni di euro è il cofinanziamento da parte della Comunità Europea. Nel corso della discussione, Telecom ha assicurato che ultimerà i lavori entro il 31 dicembre 2015, in maniera tale che non si possa perdere il finanziamento.Per quanto riguarda, invece, la Banda Ultralarga, il finanziamento supera ampiamente i 100 milioni di euro e, di questi, 75 milioni sono di fondi PAC. Anche in questo caso si è concordato che entro maggio si avrà l’approvazione dei progetti, in maniera tale che i lavori partiranno entro giugno di quest’anno.Siamo soddisfatti, hanno concluso Dina e Vinciullo, per il risultato ottenuto e riteniamo di aver contribuito, come Commissione Bilancio, ad affrontare e risolvere tutte le questioni, finora emerse, in maniera positiva.

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.