DDL TUSA SU SEMPLIFICAZIONE APPROVATO IN COMMISSIONE SAMMARTINO: “PASSO IN AVANTI PER SBUROCRATIZZARE LA MACCHINA AMMINISTRATIVA”

La Commissione Cultura, Formazione e Lavoro dell’ARS ha approvato all’unanimità il disegno di legge sull”Individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata”, norma fortemente voluta dal compianto assessore ai Beni culturali Sebastiano Tusa. Lo rende noto il Presidente della Commissione, il deputato Luca Sammartino, che aggiunge: “Quello di oggi è un passo in avanti verso la sburocratizzazione della macchina amministrativa della Regione. La Sicilia si adegua alla normativa nazionale assicurando così un iter più veloce ai cittadini e un lavoro più snello alle Soprintendenze. La norma permetterà di semplificare la vita dei siciliani sgravando anche le Soprintendenze di un numero cospicuo di pratiche autorizzative. Ringrazio tutte le forze politiche presenti in Commissione per la sensibilità dimostrata e per aver fatto in modo che l’iter di approvazione fosse celere”