Corsi di formazione per la Polizia municipale

 Siracusa, 25 novembre 2014 – Proseguono i corsi di formazione continua del corpo di Polizia municipale voluti dall’assessore Antonio Grasso. In questo contesto va inquadrato l’appuntamento di domani (26 novembre), il primo di una serie dedicati all’infortunistica stradale. Gli incontri sono stati organizzati con l’Assoutenti della strada, una collaborazione virtuosa che poche settimane fa è stata evidenziata anche dalla stampa specializzata. Vi parteciperanno 40 agenti divisi in gruppi da 10. Le lezioni si svolgeranno al comando di via Molo; saranno della durata  di un’ora e si terranno tre volte la settimana, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì. Gli argomenti trattati riguarderanno: l’infortunistica stradale; il Codice della strada; gli interventi di primo soccorso e la gestione dell’emergenza; l’approfondimento della parte normativa. I relatori, tutti professionisti del settore, terranno le lezioni a titolo gratuito.

 “Questi incontri formativi – ha detto l’assessore alla Polizia municipale, Antonio Grasso – si inseriscono in un più ampio piano voluto dall’Amministrazione per  rendere più efficiente il personale. Nel caso dei vigili urbani, l’obiettivo è di aggiornarli in materia di polizia stradale, obiettivo che risponde, tra l’altro, a un’esigenza espressa dagli agenti quando li ho invitati a fornirmi suggerimenti per migliorare la qualità dei servizi. Acquisendo maggiore professionalità si garantisce più assistenza e sicurezza all’utenza”.

  “Diamo seguito – ha detto Massimo Cataldi, presidente AssoUtenti della strada di Siracusa – al protocollo siglato con il Comune qualche mese fa. Questa collaborazione ci vedrà impegnati in una serie di iniziative rivolte alla viabilità e alla sicurezza nelle strade. Mi piace ricordare per chiudere – ha detto Cataldi – la virtuosa collaborazione tra noi ed il Comune, già evidenziata dal periodico “Quattroruote” in un articolo nello scorso mese di settembre”.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: