CONSEGNATI PASTI PER GLI ANIMALI DEI RIFUGI ENPA IN TUTTA LA SICILIA

Ogni anno in Italia vengono abbandonati 130.000 ANIMALI: 80.000 gatti e 50.000 cani, che si aggiungono al numero di randagi, che ad oggi è pari a 90.000 animali. Il 30% degli abbandoni avviene in estate. Sono circa 25.000 i cani e i gatti abbandonati che vengono ospitati nei rifugi Enpa di tutta Italia, dove viene provveduto al loro sostentamento, a partire da una sana alimentazione, aspetto fondamentale per garantire loro un futuro.

Dopo aver raccolto in due anni 2 milioni di pasti, assicurando un’alimentazione completa a circa il 30% tra cani e gatti ospitati nei rifugi e dopo aver supportato ogni anno 100 strutture Enpa, anche quest’anno Friskies ha tagliato l’ambito traguardo: 1 milione di pasti. Sono stati coinvolti tutti gli amanti di animali che hanno contribuito acquistando un prodotto della gamma di alimenti o di snack.

In Sicilia, sono sette le provincie raggiunte dall’aiuto di Friskies. Le donazioni dei pasti per gli amici a quattro zampe hanno raggiunto il rifugio di Agrigento, di Caltanissetta, sette rifugi in provincia di Catania, tre in provincia di Enna, quattro in provincia di Messina, il rifugio di Carini in provincia di Palermo, i rifugi di Chiaramonte Gulfi e Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa e quattro a Trapani. A Catania, i rifugi aiutati sono quelli di Acireale, Adrano, Caltagirone, Castiglione di Sicilia, Catania, Giarre e Mirabella Imbaccari. I rifugi di Enna interessati sono quelli di Barrafranca, Piazza Armerina e Regalbuto. A Messina sono sati aiutati i rifugi di Capo D’Orlando, delle Isole Eolie, di Messina e Sant’Angelo di Brolo. Infine, in provincia di Trapani sono stati aiutati i rifugi di Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani.

Siamo davvero felici di essere riusciti ancora una volta a concretizzare lo scopo che ci eravamo prefissati – afferma Thomas Agostini, Direttore Marketing BU Grocery di Purinaovvero anche quest’anno consegniamo un milione di pasti per gli animali ospiti dei rifugi ENPA. È motivo d’orgoglio mantenere il nostro impegno nei confronti di un progetto che rispecchia i nostri valori di attenzione per i pets. Infatti FRISKIES è il brand di Purina dedicato alla “famiglia allargata”, che crede profondamente nella felicità che un pet porta nella casa in cui viene accolto. La collaborazione con ENPA (che intendiamo continuare a sostenere in futuro) è un segno importante della nostra serietà nei confronti degli animali in cerca di famiglia”.

ENPA è attiva sul territorio da più di un secolo con azioni e campagne mirate alla tutela e al benessere degli animali; forte è la sua peculiarità operativa che vede tra le sue priorità la gestione di rifugi in cui accogliere animali in difficoltà, prendersene cura e dare loro una seconda possibilità in una vera famiglia.

Il lavoro insieme a Purina porta avanti progetti di profondo impegno sociale, e insieme condividiamo la visione che la vita con gli animali da compagnia si arricchisca. – racconta Marco Bravi, Responsabile Comunicazione e Sviluppo di ENPA – Le campagne come quella di food raising hanno l’importante compito non solo di raccogliere pasti per i pets che ospitiamo, ma anche di sensibilizzare la società a un messaggio fondamentale: aprirsi di più agli animali da compagnia in generale”

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: