Consegna farmaci a pagamento? Protezione civile smentisce

È destituita di fondamento la notizia secondo cui la consegna a domicilio dei farmaci da parte della Protezione civile è a pagamento.

I farmaci possono essere richiesti, secondo la procedura concordata con Federfarma, all’800187500 fino alle 18.

La Protezione civile esclude categoricamente che qualcuno possa avere riferito che si tratta di un servizio a pagamento.

Contattato telefonicamente il diretto interessato, questi ha riferito di avere chiamato il numero verde ieri dopo le 18, cioè quando il personale aveva già lasciato gli uffici.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: