Congresso sulla Biodiversità, Mediterraneo e Società. La città di Noto vetrina internazionale e all’avanguardia

Cominceranno oggi i lavori che si protrarranno per tre giorni del “Congresso Internazionale sulla Biodiversità, Mediterraneo e Società, organizzato dal Biodiversity journal e dall’Ente Fauna Siciliana in collaborazione con il Comune di Noto.

Noto, 4 settembre 2015. Si terrà oggi pomeriggio alle ore 16.00 presso la Sala Gagliardi di Palazzo Trigona a Noto l’apertura dei lavori del Congresso Internazionale sulla Biodiversità, Mediterraneo e Società, organizzato dal Biodiversity Journal e dall’Ente Fauna Siciliana in collaborazione con il Comune di Noto. Nella seduta odierna prenderà parte il primo cittadino della città di Noto Corrado Bonfanti e altri ospiti d’eccezione, tra cui Carmelo Monaco, Direttore del Dipartimento di Scienze Biologiche e Geologiche dell’Università di Catania, Giovanni Signorello, Direttore del C.U.T.G.A.N.A., Università di Catania, Alfredo Petralia, dell’Ente Fauna Siciliana e così via.

Le altre sessioni si svolgeranno presso la Riserva Naturale orientata Oasi faunistica di Vendicari tra Case Cittadella ed Ecomuseo-Centro Visitatori.

Il congresso rappresenta un’occasione d’ incontro che fa seguito ad una serie di meeting scientifici precedenti tra ricercatori universitari e studiosi, tra rappresentanti di associazioni settoriali ed operatori e imprenditori attivi nel campo della gestione del territorio e delle risorse energetiche, tra attori operanti nel settore della protezione dell’ambiente e della comunicazione ed educazione ambientale che svolgono attività di ricerca nel settore delle problematiche naturalistiche e di impatto antropico, in particolare dell’area mediterranea, con particolare riferimento al ruolo delle aree protette, dell’insegnamento delle scienze e dell’educazione ambientale, delle tematiche afferenti la sostenibilità e la preservazione della biodiversità animale e vegetale.

La mission dei vari incontri è finalizzata a consolidare i rapporti di collaborazione e di amicizia internazionale già istituiti nei precedenti meeting e di crearne dei nuovi, costituendo una comunità di condivisione e di sinergia scientifica e culturale utile nella sua proiezione sociale e filantropica.

Una vetrina internazionale per la città di Noto, sempre più centro nevralgico di una rinnovata sensibilità che fa del rispetto e della promozione della Biodiversità un caposaldo imprescindibile.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: