Coltivavano marijuana. La GdF arresta 2 fratelli siracusani

18 piante dell’altezza media di 2,5 metri per un totale di 120 kg di droga di tipo marijuana è quanto hanno sequestrato i finanzieri del Comando Provinciale di Siracusa. La piantagione si trovava  occultata tra la vegetazione di un terreno di proprietà privata ricadente nel Comune di Siracusa, esattamente in contrada Spinagallo, nella disponibilità di due fratelli siracusani R.D e R.A., rispettivamente di 24 e 34 anni, il secondo già gravato di specifici precedenti penali in materia di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le piante,  unitamente a una bilancia elettronica per la pesa e ai fertilizzanti per la cura e la crescita, sono state rinvenute all’interno di una serra artigianalmente e sono state poste immediatamente sotto sequestro.

I due fratelli, su disposizione della locale Procura della Repubblica, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni e posti al regime cautelare degli arresti domiciliari.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: