Colti in flagranza di reato con un bottino di quasi una tonnellata di limoni! Arrestati tre pregiudicati disoccupati

Ancora un episodio delittuoso nel campo della produzione di limoni, una delle colonne portanti dell’economia agricola della Provincia. Il furto dei limoni, sebbene sottovalutato dall’opinione pubblica, è un fenomeno in continua crescita che causa ingenti danni agli imprenditori agricoli e favorisce così il mercato nero. La tematica ha una valenza ancora maggiore soprattutto nella provincia di Siracusa, dove l’economia agricola è fatta per una grossa fetta del commercio di questi pregiatissimi agrumi.

I Carabinieri della Provincia di Siracusa, da tempo hanno messo in campo strategie atte alla prevenzione e repressione di detti furti, infatti, dall’inizio del 2017 sono state tratte in arresto oltre 40 persone e sequestrato oltre 8000 chili di agrumi.

A Floridia, in contrada Cifali, nella nottata di ieri, sono stati colti in flagranza di reato due uomini e una donna con un bottino di quasi una tonnellata di limoni. I soggetti, identificati in Ranno Sebastiano classe 1987, Miraglia Davide classe 1992 e Forte Carmela Paola classe 1986, tutti floridiani, disoccupati, pregiudicati e non nuovi a questa attività criminosa. I tre, approfittando del buio della notte, si sono introdotti all’interno del terreno di un’azienda agricola ed hanno iniziato a raccogliere i preziosi agrumi stipandoli in diversi sacchi di juta. Tuttavia il proprietario, uditi rumori sospetti provenire dalle coltivazioni si è avvicinato ed ha sorpreso i malfattori in flagranza. A questo punto i tre soggetti si sono dati alla fuga per le campagne circostanti ma sono stati bloccati e arrestati poco dopo dai Carabinieri, già allertati dalla vittima. La refurtiva sequestrata è stata poi restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati condotti presso i locali della Tenenza di Floridia per le incombenze di rito e sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

I servizi delle Stazioni del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa continueranno giornalmente per contrastare in modo incisivo il fenomeno.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: