Chiusura Noto-Pachino, Confartigianato chiede incontro con il Prefetto

Confartigianato Imprese Siracusa chiede un tavolo tecnico in Prefettura sulla chiusura della Sp 19 Noto-Pachino.

L’organizzazione ha anche preparato un documento sottoscritto da operatori economici e, tra gli altri, dalla Pro Loco di Marzamemi.

in cui chiede con urgenza un tavolo tecnico in Prefettura. A preoccupare la dirigenza dell’associazione datoriale sono le contraddittorie notizie sui tempi del cantiere e la decisione di chiudere completamente l’arteria.

“Qual è la verità” si chiedono Daniele La Porta ed Enzo Caschetto, rispettivamente presidente e direttore di Confartigianato Imprese Siracusa.

Infatti il Libero consorzio comunale di Siracusa parla di cinque mesi di stop mentre il sindaco di Noto e alcuni deputati affermano che il cantiere durerà 60 giorni.

Confartigianato sottolinea che, per la chiusura della Noto-Pachino, è a rischio l’economia della zona Sud locale.

“A ciò si aggiunga che il collegamento alternativo è rappresentato dalla Sp 26 Rosolini-Pachino che non in grado di sostenere il notevole flusso veicolare”, scrivono.

Nel documento inviato al Prefetto e al Commissario del Libero consorzio comunale di Siracusa, Confartigianato chiede di individuare una soluzione alternativa.

Pesanti le ripercussioni secondo il dirigente di Confartigianato, Salvatore Campisi, imprenditore del settore delle conserve alimentari artigianali.

“La chiusura della Noto-Pachino rischia di mettere in ginocchio le attività economiche dei territori di Marzamemi, Pachino e Portopalo”.

“Ci saranno disagi per oltre un milione di visitatori – continua Campisi – e sono a rischio manifestazioni già programmate quali l’Inverdurata e il Festival del Pesce azzurro”.

Per domani mattina previsto un sopralluogo con il sindaco Corrado Bonfanti e l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone nei punti dove la Sp 19 è interrotta per realizzare i lavori di completamento della bretella autostradale che la collega allo svincolo di Noto.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: