Cerimonia di saluto per la Motovedetta 819 Maronese

Si è svolto ieri pomeriggio il saluto alla  Motovedetta 819 Maronese  dislocata presso la Compagnia Carabinieri di Augusta che ha lasciato la Sicilia Orientale.

Una cerimonia presieduta dal Colonello  Luigi Grasso. La Motovedetta 819 Maronese ha operato in città per 12 anni occupandosi soprattutto della sicurezza utenti del mare, soprattutto nella stagione estiva.

Le attività di vigilanza hanno consentito di controllare oltre 400 imbarcazioni, elevare numerose infrazioni commesse comportando sanzioni amministrative per un totale di circa 10.000 euro, inoltre  dal 16 settembre ha affiancato, come accaduto anche nei mesi primaverili, le motovedette della Capitaneria di Porto e della Marina Militare impegnate lungo le coste del Mar Ionio per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: