C’è chi decide di rimanere al nord, la storia di Agata, insegnante

Si chiama Agata, catanese che ha deciso di non tornare in Sicilia, di restare al nord, dove lavora come insegnante.

Eppure si sposa a Luglio, ma non è cambiato nulla, la giovane insegnante rimane al suo posto, per senso di responsabilità nei confronti di lei stessa, come dichiara al Tg1, e nei confronti della sua famiglia, che vuole presentare. D’accordo con il suo futuro marito ha deciso di rimanere e di fare il suo dovere.

Davvero una giovane donna da ammirare, da prendere d’esempio rispetto a chi, scelleratamente, ha deciso di scendere in Sicilia, mettendo a repentaglio la propria vita e quella dei propri cari.

Complimenti Agata da tutta la nostra redazione.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: