CATANIA, SOCCORSA TURISTA SULL’ETNA DALLA GUARDIA DI FINANZA

Alle ore 12.30 circa è stata soccorsa la signora S.G. di anni 56, che a causa di una caduta con bob su pendio innevato in località Etna sud – Piano Vetore a quota m.1500, si procurava la rottura della tibia e del perone. I militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, con l’ausilio del medico del CNSAS e personale del 118, hanno provveduto a soccorrere la malcapitata. Per la gravità dell’incidente è stato necessario far intervenire sul posto l’eliambulanza del Presidio Ospedaliero Cannizzaro di Catania.

Pubblicità