Cassibile, domani inaugurazione della Mostra-Museo “Cassibile Memorie ed Immagini”

Cassibile, 8 luglio 2016 – 73 anni fa, “3 Settembre 1943”, il generale Giuseppe Castellano (per conto del maresciallo Pietro Badoglio), il colonnello Bedell Smith (in rappresentanza del generale Dwight D. Eisenhower), sotto l’attenta sorveglianza dell’allora funzionario del Ministero degli Esteri, Franco Montanari, firmarono l’Armistizio che segnò le sorti del Secondo Conflitto Mondiale.

Cassibile, 73 anni dopo, ricorda! riapre la Mostra-Museo “Cassibile Memorie ed Immagini”. L’inaugurazione sarà effettuata Sabato, 09 Luglio 2016 alle ore 20,00, presso l’Istituto comprensivo “Falcone e Borsellino” di Via Nazionale a Cassibile.

L’evento è curato dall’Associazione storico-culturale “Kakiparis” di Cassibile presieduta da Franco Imprescia, coadiuvata dall’associazione “Lamba Doria” di Alberto Moscuzza e la direzione scientifica del Prof. Nunzio Lauretta della Società Ipparina di Storia Patria di Comiso, ed inserita fra gli eventi di VIVI CASSIBILEFONTANEBIANCHE ESTATE 2016.

Quest’anno potranno essere visti degli inediti forniti dal Sig. Grienti di Avola e dal Sig. Pulvirenti di Cassibile, come il luogo esatto dove fu firmato l’armistizio ecc….nonchè di CESARE BATTISTI.

La mostra verrà quest’anno dedicata , AL CENTENARIO DELL’IMPICCAGIONE DI Cesare Battisti (12.07.1916), figura di irredentista ed eroe della Prima Guerra Mondiale; potrà essere visitata tutti i giorni dalle 20 alle 23 . Resterà chiusa solo il lunedì tutto il giorno e il 15 agosto. L’ingresso è come sempre gratuito.

Presente anche quest’anno La simpaticissima Mascotte , disegnata da Giancarlo Bello. La stessa riprodotta a misura d’uomo sarà esposta all’ingresso della mostra e permetterà a tutti i visitatori di avere una foto ricordo dell’evento.

Residuati bellici, divise militari d’epoca, riproduzioni in cartapesta del momento della firma dell’Armistizio, foto, documenti inediti, prime pagine dei giornali di allora, video, gadget, libri, degustazioni culinarie come i biscotti dell’Armistizio e marmellate saranno messe a disposizione nelle aule della scuola di Cassibile per tutti colori che la visiteranno.

All’inaugurazione della mostra prenderanno parte il Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, il Presidente della Circoscrizione Cassibile, Paolo Romano, l’assessore alla cultura Francesco Italia, il Presidente dell’Associazione Lamba Doria, Alberto Moscuzza, il Presidente della Kakiparis, Franco Imprescia, con i vari soci, nonche varie autorità civili e militari. Parteciperanno le associazioni combattentistiche civili, militari e religiosi. Sarà presente anche il Parroco di Cassibile, Don Salvatore Arnone, che farà la benedizione all’apertura della mostra.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: