Cassibile, carabinieri sequestrano casa vacanze in costruzione

Sequestrata a Cassibile una villetta in costruzione da adibire a casa vacanze e denunciata la legale rappresentante della struttura.

I carabinieri di Cassibile hanno denunciato una donna siracusana che, con la sua società immobiliare, sarebbe responsabile di aver realizzato opere edilizie abusive.

In particolare i militari assieme al personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Siracusa hanno controllato i lavori di una villetta della zona Arenella.

Quindi l’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della villetta per l’ampliamento della volumetria, con la chiusura di verande e balconi, senza le necessarie autorizzazioni.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: