Caos al Libero Consorzio: i dipendenti bloccano la sede di via Malta. Lutri convoca i sindacati mercoledì alle 9,30

Siracusa, 4 aprile 2016 – Non si attenua la crisi finanziaria che blocca l’attività amministrativa del Libero Consorzio Comunale di Siracusa.

La mancanza di sufficienti trasferimenti di risorse economiche da parte della Regione Siciliana sta colpendo duramente non solo i cittadini, privati di servizi essenziali come la sicurezza sulle strade provinciali e negli edifici scolastici di istruzione superiore, l’assistenza agli studenti diversamente abili; ma sta mortificando il personale che non ha più la sicurezza di percepire lo stipendio.

La protesta di stamani dei dipendenti con quelli della società partecipata Siracusa Risorse ha paralizzato la sede di via Malta lasciando presagire una nuova settimana calda per l’Ente.

Il Commissario Lutri, oltre a cercare di risolvere con la Regione il problema della mancanza di risorse, ha fatto leva sulla Banca tesoriera per accreditare lo stipendio di dicembre ai lavoratori della partecipata. E, intanto, ha convocato ancora una volta i rappresentanti sindacali confederali e provinciali per mercoledì 6 aprile alle ore 9,30, nella sala dei Comuni di via Roma.

Argomento dell’incontro: come affrontare e risolvere l’emergenza finanziaria dell’Ente senza farne pagare le conseguenze ai dipendenti.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.