Boccata d’ossigeno per i Comuni, arrivano i fondi per pagare i dipendenti

Palermo ( 4 febbraio 2016) – Dopo le proteste dell’Anci dei giorni scorsi, arriva una boccata d’ossigeno per i Comuni, che possono finalmente contare sui tanto attesi trasferimenti da parte della Regione. L’Assessorato dell’Economia, infatti, ha comunicato ufficialmente alla Commissione Bilancio di aver sbloccato le risorse destinate agli Enti locali. La notizia è stata diffuso, nel tardo pomeriggio,  dal  Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ dell’Ars, Enzo Vinciullo.

“La notizia è arrivata mentre era in corso l’audizione dell’ANCI, pertanto ne ho dato subito comunicazione agli stessi Sindaci dichiara Vinciullo – Si sblocca così una vicenda difficile e tortuosa, che ha messo a dura prova la tenuta delle Amministrazioni Locali.Il ritardo nello sblocco della spesa aveva determinato, insieme ad altri fattori, una profonda sofferenza finanziaria degli Enti Locali”.

“Da oggi in poi – ha concluso il presidente della commissione Bilancio –  i Comuni, appena riceveranno le risorse, saranno nelle condizioni di pagare i propri dipendenti”. 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: