Avola, depositato il regolamento per l’assistenza agli indigenti: prevede il reddito di cittadinanza

Avola (12/02/2017) – Le prime sperimentazioni del reddito di cittadinanza potrebbero partire proprio da Avola. Lo comunica l’assessore ai servizi sociali, Corrado Oliva:

“E’ stato depositato presso la segreteria di questo comune il nuovo regolamento di assistenza economica, rimodulato individuando soluzioni migliori e venendo sempre incontro alle esigenze delle persone – dice, infatti, Oliva –  La novità che l’amministrazione ha voluto introdurre, in via del tutto sperimentale, riguarda, appunto, il reddito di cittadinanza., che potrebbe presto diventare una realtà”

“Anche questo vuole essere un piccolo tassello che si aggiunge ai tanti posizionati da questa Amministrazione a favore delle fasce deboli – aggiunge il sindaco Luca Cannata –  stiamo mettendo in atto tutte le risorse previste per legge per essere vicini ai nostri cittadini. Stiamo anche studiando i bandi europei che possano consentire di accedere ai finanziamenti per il sostegno delle fasce più deboli della popolazione”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: