Avola: Torneo Provinciale di “Baskin a Scuola” e 3ª Edizione “Il Gusto della Legalità”

Avola, 10 maggio 2017 – Venerdì 12 e giovedì 18 maggio presso l’Aula Magna dell’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Majorana” di Avola prenderà il via il Torneo Provinciale di “Baskin a Scuola” e la 3ª Edizione “Il Gusto
della Legalità”.

L’iniziativa promossa dall’Istituto “E. Majorana” in collaborazione con l’Associazione SuperAbili Onlus, con la Uisp e il Baskin-Sicilia, ha come scopo primario quello di avvicinare gli studenti ai valori dello sport e della legalità come antidoto all’illegalità e alla convivenza civile.

Nella giornata di venerdì, dopo un primo momento di confronto e di
dibattito sul valore e sul tema dell’inclusione sportiva alla presenza
delle squadre di Baskin di sette Istituti Superiori della provincia di
Siracusa, sarà comunicato ufficialmente dalla Senatrice Venera Padua la
firma del protocollo nazionale tra il Miur e il Baskin nazionale. A
seguire gli studenti parteciperanno al torneo di Baskin e gusteranno
degli ottimi gelati al melone preparati dagli studenti dell’indirizzo
Enogastronomico.

Giovedì 18 maggio nell’Aula Magna del Liceo Scientifico del Majorana
in occasione della Terza Edizione “Il Gusto della Legalità” è stato
organizzato un convegno dal titolo “Seminare la cittadinanza e la
legalità dentro la scuola per essere Cittadini Attivi e Responsabili
nella Società”. Relatore del convegno sarà il dott. Giuseppe Castaldo
Prefetto di Siracusa. La moderatrice del convegno sarà la prof.ssa
Maria Grazia Caruso docente della scuola.

Il Prefetto nel suo intervento avrà il compito di spiegare ai giovani
studenti presenti, ai docenti e ai genitori come la cittadinanza
attiva e la legalità rappresentino, nel contesto storico in cui
viviamo, i “veri” ispiratori di democrazia, una democrazia che ha la
necessità di contare sulle virtù e sulla passione civile di ogni
singolo giovane o adulto che sia.

Il dirigente scolastico del Majorana di Avola, il professore Fabio
Navanteri, sottolinea come “la cittadinanza attiva e la legalità fanno
crescere nel rispetto e nella collaborazione con le varie istituzioni,
a cominciare dalla scuola e dalla famiglia, che rappresentano i primi
interlocutori dell’educazione e della formazione alla vita”.

La giornata si concluderà con un pranzo di solidarietà organizzato
dagli alunni e dagli insegnanti dell’indirizzo Eno-Gastronomico in
collaborazione con sette ristoratori di Avola e con il sostegno del
dott. Michele Giglio dell’Ispettorato Agrario di Siracusa che
gratuitamente forniranno alla scuola tutto il necessario per il
pranzo. Il ricavato del banchetto sarà utilizzato per accompagnare gli
atleti del Baskin-Sicilia al terzo Campionato Nazionale che si
svolgerà il 26-27-28 Maggio a Montecchio Maggiore (Vi).

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.