Avola: pregiudicato scappa alla vista dei carabinieri, bloccato ed arrestato

Avola (06/10/2016) – Nel corso della notte, ad Avola, i Carabinieri della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto in flagranza del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale Salvatore Vaccarisi, avolese di 23 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

I militari, impiegati in servizio di perlustrazione nel comune di Avola, hanno notato il giovane fermo fuori dalla propria automobile, lasciata con il motore acceso, con atteggiamento sospetto e guardingo. I militari, pertanto, hanno deciso di procedere ad un controllo di polizia, avvicinandosi al giovane e richiamando la sua attenzione. Ma non appena Vaccarisi ha avuto contezza del fatto che i Carabinieri erano intenzionati a controllarlo, è salito a bordo della propria autovettura e si è dato alla fuga a forte velocità per le vie del paese, creando non pochi problemi ad automobilisti e pedoni in transito.

Dopo qualche minuto, giunto all’altezza di una nota piazza del paese, i Carabinieri, approfittando dell’assenza di pedoni e di altri veicoli in transito sulla carreggiata, hanno affiancato il mezzo di Vaccarisi riuscendo a fargli arrestare la marcia.

Condotto in caserma, Vaccarisi è stato dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: