Avola: ordinanza antivirus rispettata solo in alcuni luoghi pubblici

Ordinanza vana? Ad Avola i controlli di Polizia e Carabinieri funzionano,

anche se in alcuni supermercati e luoghi pubblici la distanza di un metro lun dall’altro non viene rispettata.

Intanto, alcune grosse catene alimentari  non si sono organizzate ancora in tal senso, facendo entrare il pubblico anche oltre le cinque persone previste, in barba a quanto indicato nell’ordinanza ministeriale.

Vogliamo ricordate ai titolari di tutti gli esercizi pubblici che il rispetto delle regole serve a tutelare la salute di tutti compresa la loro.

Ricordiamo che le mascherine sembrano esaurirsi in tutte le farmacie locali.

Attese per le prossime ore il rifornimento di altre mascherine utili per evitare il contagio.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: