(Video) Avola: occultavano cocaina all’interno del manico di pennelli da barbiere. Arrestati due avolesi

Nel corso della giornata di ieri 07 novembre i militari della Compagnia Carabinieri di Noto hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati, con particolare riguardo allo spaccio di sostanze stupefacenti. Quattro le pattuglie dedicate in tutto il territorio, supportate anche da personale in abiti civili, al fine di assicurare un più energico impulso all’attività di prevenzione e garantire, quindi, una più concreta azione di contrasto ai fenomeni delittuosi. Nel corso del servizio i Carabinieri hanno tratto in arresto tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, i militari dell’Aliquota Operativa del N.O.R.M  hanno tratto in arresto: Gianluca Liotta, classe 1973, e Renzo Morale, classe 1994 entrambi avolesi e con precedenti di polizia. I due giovani, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di complessivi grammi 41 di sostanza stupefacente del tipo cocaina opportunamente occultati all’interno del manico di tre pennelli di barbiere. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

I militari della Stazione di Palazzolo Acreide, nel corso dello stesso servizio di controllo, hanno tratto in arresto Orlando Concetto, operaio, classe 1971, con precedenti di polizia. L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di complessivi grammi 100 di sostanza stupefacente tipi hashish, già suddivisa in dosi pronte per essere vendute, opportunamente occultate in marsupio all’interno della camera da letto. Terminate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: