Avola, Lentini e Noto: si riducono i tempi per l’ottenimento dell’idoneità al porto d’armi

Proseguono le sedute straordinarie nei Distretti sanitari di Lentini e Noto al fine di smaltire le richieste degli utenti e ridurre i tempi di attesa per le valutazioni finalizzate all’ottenimento del titolo di idoneità al porto d’armi.

Il Nucleo Porto d’Armi dell’Asp di Siracusa, composto da Roberto Cafiso e Salvatore Ferrara, ha programmato altre visite straordinarie per il 15 maggio ad Avola e per il 29 maggio a Lentini.

Con inizio alle ore 15, le prossime due sedute straordinarie per la visita psichiatrica e psicologica clinica, pertanto, si svolgeranno rispettivamente al piano terreno dell’ospedale Di Maria di Avola e al IV piano del nuovo ospedale di Lentini.

Quanti interessati potranno registrarsi presso uno dei Cup aziendali e fare riferimento per ulteriori informazioni al Nucleo Porto Armi dell’Asp di Siracusa dalle ore 13 alle ore 14 al numero telefonico 0931 484048.

(immagine di repertorio)

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: