Avola, il Comune si dota del Manuale di Protocollo Informatico

Il Comune di Avola, con apposita delibera di Giunta, ha approvato e pubblicato il Manuale di Protocollo Informatico, viatico importante per la Pubblica Amministrazione.

Avola, 13 ottobre 2015. Il Comune di Avola ha approvato con delibera n. 219 del 12 ottobre il Manuale di Protocollo Informatico. Ma vediamo di capirne meglio i contorni definitori.

Il legislatore definisce il protocollo informatico come ’’l’insieme delle risorse di calcolo, degli apparati, delle reti di comunicazione e delle procedure informatiche utilizzati dalle amministrazioni per la gestione dei documenti’’, ovvero tutte le risorse tecnologiche necessarie alla realizzazione di un sistema automatico per la gestione elettronica dei flussi documentali. Si tratta di una definizione contenuta nel  Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.
Tale normativa contiene le indicazioni a cui ogni sistema di protocollo informatico, che si intende adottare o realizzare, deve ottemperare nell’ambito de la formazione, il rilascio, la tenuta e la conservazione, la gestione, la trasmissione di atti e documenti da parte di organi della pubblica amministrazione’.

Cos’è l’attività di protocollazione?  E’ quella fase del processo amministrativo che certifica provenienza e data di acquisizione del documento identificandolo in maniera univoca per mezzo dell’apposizione di informazioni numeriche e temporali. Costituisce pertanto un passo obbligato per tutti i flussi documentali che intercorrono tra le Amministrazioni ed all’interno di esse. Dalla sua gestione innovativa e razionale dipende strettamente il grado di efficienza e di trasparenza raggiunto dall’azione amministrativa.

E’ chiaro che gli obiettivi che si intendono perseguire con lo strumento del ’’protocollo informatico’’rispondono a precisi criteri, ovvero eliminare i registri cartacei, diminuire gli uffici di protocollo, razionalizzare il flusso documentale, implementare gli strumenti che favoriscono un effettivo esercizio del diritto di accesso allo stato dei procedimenti ed ai relativi documenti da parte dei soggetti interessati (cittadini ed imprese) al fine di migliorare la trasparenza dell’azione amministrativa.

Sul sito del Comune di Avola è possibile scaricare il Manuale, molto dettagliato in ogni sua parte. Efficacia, efficienza ed economicità adesso non sono più una chimera.

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: