Avola, gli studenti del liceo classico incontrano le ragazze dello Spar

Avola – Da una semplice lezione di geografia sullo studio dell’ Africa, nasce la curiosità  in un gruppo di alunni del secondo liceo classico di Avola, di andare ad incontrare gli ospiti del centro Sprar cittadino, provenienti dai paesi africani. L’obiettivo è conoscerli concretamente ed intervistarli per apprendere le loro storie, le loro abitudini, i loro interessi e le loro tradizioni. Tutto questo si  è realizzato nella struttura che ospita le donne africane, appunto ad Avola, le quali hanno anche mostrato i  balli e  le specialità della cucina tipica del loro paese. Ne è nato un proficuo scambio culturale, d’esperienze di vita e di sentimenti empatici, nel segno dell’integrazione, che ha arricchito tutti: ospiti dello Sprar e studenti del liceo classico. Alla fine tutti si sono lasciati con un “arrivederci”, per altre esperienze comuni basate sull’amicizia tra i popoli.

Pubblicità