Avola: Festival dello Sport Domenica 28 Giugno 2015

Avola: Festival dello Sport  Domenica 28 Giugno 2015

Molteplici associazioni sportive, ricreative e umanitarie sono state riunite, invitate e coinvolte in un’unica realtà festosa e solidale: il “Festival Dello Sport”.

L’auspicio che il festival nutre in cuor suo non si riduce ad una campagna di sensibilizzazione che si serve del senso di colpa per suscitare una reazione, consiste piuttosto nel trasmettere alla cittadinanza i benefici tangibili fin da subito di uno stile di vita sano; la manifestazione veicola il messaggio che interpreta il movimento come metafora di vita e l’alimentazione come consapevole gesto d’amore, attribuendo alla forza dell’abitudine la graduale incapacità di leggerli come tali. Sarà promosso il concetto di “dieta” inteso come “stile di vita” sano, basato su una corretta alimentazione, un’idonea igiene alimentare e personale, un’adeguata attività fisica quotidiana.

L’intento di quest’ultimo sarà di creare una coscienza individuale e collettiva capace di incidere sul tessuto sociale determinandone una modificazione in positivo dei comportamenti.

Il festival e chi collabora con esso, spera perché ripone fiducia inesauribile in una coscienza individuale curiosa e capace di innescare una collettiva presa di coscienza che riconosce, adotta e tramanda il progresso. Crediamo nel buonsenso individuale come bozza di un disegno più ampio e completo: il comune sentire.

Il progresso riguarda e compete anche i cittadini più anziani che potranno confrontarsi e attingere da questo momento di partecipazione della comunità cittadina, ricordando loro quanto ne siano parte integrante e attiva.

Nell’ulteriore volontà di agevolare le famiglie a partecipare, queste troveranno delle aree destinate ai loro bambini (di età compresa fra i due e gli otto anni) tutelati nel loro gioco in piena sicurezza garantendo ai genitori una partecipazione attiva alla manifestazione (sezione “prova lo sport”) mediante l’opportunità di iscriversi a tornei ed esibizioni sportive previste e distribuite nell’arco della giornata, non in veste di spettatori appunto.

Pertanto, all’interno di questo spazio dedicato alle famiglie verranno proposte, oltre alle attività favorevoli allo sviluppo delle capacità psicomotorie dei bambini, anche attività per i loro genitori, favorendo ulteriore affiatamento e sintonia nel rapporto genitori-figli.

Le associazioni sportive che durante la giornata si esibiranno attraverso delle vere e proprie dimostrazioni, daranno la possibilità alla cittadinanza tutta di poter far provare il proprio sport attraverso la sezione “prova lo sport”.

L’evento presenta un’ampia varietà di attività sportive molto apprezzate:

Calcio giovanile, Calcio femminile, Pallavolo, Pallamano, Basket, Baskin, Agility dog, Dressing* (Equitazione) , Judo*, Karate*, Karate Tradizionale*, Taekwondo*, Kick boxing*, Duathlon, Mini Tennis*, Zumba*, Step*, Danza di Latino americano*, Ping-pong*, Scacchi*, Dama*.

Il festival, come da manifesto, prevede anche una serie di attività accessibili ai disabili, offrendo loro la possibilità di provare quasi tutti gli Sport.

Gli sport con il simbolo * offrono la possibilità in maniera gratuita di provare quel determinato sport attraverso la sezione “prova lo sport”.

 

Il Sindaco di Avola: Luca Cannata

L’Assessore allo Sport, Spettacolo e Fund Raising: Sebastiano Baccio

Il Coordinatore: Daniele Li Gioi

Per informazioni segui  Festival dello Sport su FB

 

 

Pubblicità

Chiara Marescalco

Chiara Marescalco - Kiarma per il Web Web designer e Digital Strategist. Per sapere di più visita il sito www.chiaramarescalco.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: