Avola: domenica prossima la 12° Festa degli aquiloni

Il cielo di Avola è pronto ad accogliere centinaia di aquiloni e  a far volare i colori, la fantasia e l’allegria!

Avola, 12 aprile 2018 – Inizia la Primavera e arrivano i colori, le ventate di aria tiepida, il sole e … gli aquiloni! Una tradizione ormai quasi del tutto scomparsa ma che viene valorizzata e portata in auge dall’AFi Avola e dalle Associazioni in Rete.

La Festa degli aquiloni, giunta alla 12° edizione, si terrà domenica prossima, 15 aprile, dalle ore 16 alle 18 in piazza Santa Lucia.

Quest’anno si terrà anche, in contemporanea nello stesso luogo, la tradizionale merenda di saluto alla primavera che, prevista al parco delle Rimembranze per il 25 marzo scorso, non si è svolta a causa di condizioni meteorologiche avverse.

La merenda dovrà essere preparata con prodotti a km zero (crostate e torte con marmellate di agrumi, fichi, noci  ed altra frutta locale, spremute d’arancia, macedonie con fragole ecc.)

Quindi tutti possono sbizzarrisri a inventare la loro merenda fatta con prodotti locali e condividerla con gli altri. Ovviamente oltre alla merenda si dovrà portare anche un aquilone pronto a spiccare il volo!

Per consentire a quanti avessero il piacere di realizzare l’aquilone con le proprie mani, sarà organizzato un laboratorio per la costruzione di aquiloni sabato 14 dalle 17 alle 19 presso il cortile retrostante la scuola elementare “E. De Amicis” (ingresso dal retro, via Baracca, di fronte all’istituto delle suore orsoline). Ovviamente chi decidesse di andare al laboratorio dovrà portare con sè tutto l’occorrente (carta, filo ecc.).

Insomma sarà una giornata all’insegna del sano divertimento, della condivisione, dello svago per grandi e piccini. Momento di crescita per i più piccini, un ritorno indietro per i più grandi, un momento di condivisione e serenità tra famiglie.

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: