Avola, domani al teatro Garibaldi seminario e rappresentazione teatrale sul tema dell’immigrazione

Avola (23/06/2017) – In occasione della Giornata Mondiale sul Rifugiato l’Associazione Santo Stefano Onlus , insieme al Comune di Avola ed al Comune di Solarino, domani, tiene il Seminario formativo dal titolo:

  “Comunicare e Gestire l’immigrazione, dall’economia etica, ai piani di inclusione, al dialogo con la comunità locale” che si terrà il  24 Giugno 2017 alle ore 9:00  presso il Teatro “Garibaldi” del Comune di  Avola.

Il programma prevede i saluti del Sindaco del Comune di Avola, Luca Cannata, del sindaco del Comune di Solarino, Sebastiano Scorpo e del prefetto di Siracusa, Giuseppe Castaldo.

Dopo gli interventi di saluto, alle 9,45,  aprirà i lavori Giuseppe Cascio, giornalista professionista specialista in comunicazione sociale, che parlerà sul tema: “Etica della comunicazione e comprensione dei codici per un giornalismo di servizio sul fronte dell’immigrazione”;

Ore 10,30  – Intervento del professor Roberto Fai, del Collegio Siciliano di Filosofia, sul tema: ”Dalla Società liquida, alla volatilità delle emozioni, la difficoltà dell’integrazione nell’era della globalizzazione”;

 Ore 11,15  – Intervento di Pinella Miano, Presidente della Commissione Deontologia dell’Ordine degli Assistenti Sociali di Sicilia, sul tema:

“I minori non accompagnati, gestione del fenomeno e ruolo dell’assistente sociale nel colloquio d’aiuto”

Ore 12,00 – Intervento del dottor Carlo Gilistro,  della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale,  sul tema:

“L’assistenza sanitaria ed il sostegno psicologico per i minori non accompagnati”

Ore 12,45 Intervento di sr Nella Cutrali, figlia di Maria Ausiliatrice (responsabile della comunità per minori non accompagnati di Cammarata) sul tema:

“L’incontro tra Cristianesimo ed Islam nelle comunità per i piccoli migranti”

Ore 13:30  – 14,00 dibattito e  conclusione del seminario. Si prevedono Stand espositivi e Stand informativi.

Coordina i lavori il giornalista professionista Damiano Chiaramonte

Al termine del Seminario sarà rilasciato l’attestato di partecipazione comprensivo dei crediti richiesti al CROAS e deliberati dall’Ordine Giornalisti.

Alle 19:00 ci sarà un rappresentazione teatrale sul palcoscenico del teatro Garibaldi del Comune di Avola:

“Il ritorno infelice, storia degli arabi in Sicilia dalle invasioni del primo millennio alle migrazioni dei giorni nostri” con Pippo Cascio, Liddo Schiavo, Sofia Labid, Ramzi Harrabi, Tonino Bonasera, Antonio Bonasera, Rosanna Pisano, Pietro Romano, Massimo Campailla e Gianluca Cocco.

(L’incasso della vendita dei biglietti (10 euro) sarà interamente destinato al finanziamento delle attività di solidarietà della Famiglia Salesiana)

Lo spettacolo vede protagonisti gli immigrati ospiti delle strutture di Avola e Solarino, che si sono cimentati anche nella realizzazione delle scenografie e dei costumi.  Durante la serata verranno assegnati riconoscimenti a Dipendenti Comunali e ad operatori SPRAR, impegnati sul fronte dell’integrazione.

 Il giorno successivo, 25 Giugno, alle 20, presso il “Forte Campana”, a Siracusa, Festa multietnica con degustazione di pietanze preparate anche dagli ospiti dello Sprar. Parteciperà alla festa la cover band  “Passaporto per le stelle”,  che proporrà le canzoni classiche dei Pooh, in un contesto in cui la comunicazione delle emozioni passa anche attraverso la musica. La scelta musicale mira, appunto, a produrre emozioni e stati d’animo che leghino, fino a fonderle insieme, le varie culture, essendo, la musica, forma artistica e linguaggio non verbale per eccellenza.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: