Ars: DDL Lantieri sull’Alzheimer, pieno sostegno da parte dell’On. Giovanni Cafeo

Givanni Cafeo deputato all’Ars per il Partito Democratico approva il decreto di legge di Luisa Lanteri sull’Alzheimer.

“Ho apposto con convinzione la mia firma al DDL presentato dall’Onorevole Luisa Lantieri lo scorso 4 marzo avente per tema Disposizioni per la prevenzione e la cura del morbo di Alzheimer ed altre forme di demenza” ha dichiara l’Onorevole Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive.

“Nel corso della campagna elettorale abbiamo trattato con attenzione le tematiche legate ai giovani ma anche quelle dedicate alla terza età, uomini e donne che rappresentano non un peso ma una risorsa per la società, sia dal punto di vista umano grazie al loro insostituibile bagaglio di esperienze sia, purtroppo, economico vista la naturale funzione di ammortizzatore sociale che spesso i nonni esercitano per molte famiglie in difficoltà. E’ per questo che il Disegno di Legge sull’Alzheimer e le altre forme di demenza, proposto dalla collega On. Lantieri – prosegue Cafeo – non può che trovare il massimo sostegno oltre che un impegno serio affinché in aula venga trovata la più ampia condivisione.
Il testo presenta infatti alcune novità importanti dal punto di vista della prevenzione e della cura, come l’istituzione dei CTD “Centri territoriali demenze”, creati ai fini di garantire la presa in carico globale dei pazienti affetti dalla sindrome di Alzheimer ma con l’ulteriore fondamentale compito di formare équipe multiprofessionali composti da personale con specifica competenza nel settore.  Viene inoltre introdotta la figura del “care manager” destinato a coordinare gli interventi del piano assistenziale ed individuare il responsabile della presa in carico del malato, il tutto in un’ottica di armonizzazione con la rete dei servizi”.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: