Arrestato un uomo per detenzione e spaccio di stupefacenti

Nel corso della giornata di ieri 27 giugno, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Distefano Alessandro, agricoltore classe 1987.

La costante ed incisiva presenza sul territorio e la quotidiana attività informativa posta in essere dai militari dell’Arma hanno consentito di individuare, in Contrada Pagliarello, comune di Portopalo di Capo Passero, all’interno di una serra di circa 1.000 metri quadri coltivata a pomodori, 5 piante di canapa indiana scrupolosamente occultate tra le piante di pomodori e debitamente curate mediante anche un impianto di irrigazione a goccia con annesso temporizzatore. Le operazioni di perquisizione sono state successivamente estese all’abitazione di campagna dell’uomo. Nei pressi dell’abitazione, coltivata all’interno di un vaso e celata all’ombra di un albero di ulivo, i militari hanno rinvenuto un’ulteriore pianta di canapa indica: le piante, alte tutte circa un metro e mezzo, erano ormai pronte per essere essiccate. All’interno dell’abitazione, occultate nella tenda della doccia del bagno, i Carabinieri hanno rinvenuto 9 dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di circa 35 grammi. In cucina, infine, è stato rinvenuto un bilancino elettronico di precisione ed un grinder, un piccolo macinino utilizzato per sminuzzare la marijuana essiccata.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesta della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: