Arrestato un uomo per atti persecutori e elevate 5 sanzioni

Arrestato un uomo per atti persecutori e elevate 5 sanzioni. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Ortigia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, hanno arrestato Vinci Gaetano, classe 1983, siracusano disoccupato e pregiudicato

 

Lo stesso, infatti, già sottoposto alla detenzione domiciliare per la commissione altri reati, dovrà scontare una pena di 2 anni ed 8 mesi in carcere poiché ritenuto responsabile di atti persecutori, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, commessi nell’agosto del 2013 a Siracusa.

L’arrestato,  accompagnato presso i locali della Compagnia Carabinieri per le formalità di rito, è stato poi condotto in carcere così come disposto dall’Autorità Giudiziaria

per quanto riguarda l’attivita della Polizia di Stato, ieri, nell’ambito dell’operazione “Trinacria, Agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno identificato 45 persone, controllato 33 veicoli, elevato 5 sanzioni amministrative, controllato 10 soggetti sottoposti ad obblighi e rinvenuto un veicolo rubato che è stato restituito al legittimo proprietario.

Nell’ambito dei controlli, finalizzati al contrasto dell’abusivismo commerciale, effettuati anche nel centro storico della città barocca.

Il personale operante ha sequestrato due pappagalli utilizzati, solitamente, per chiedere ai turisti del denaro per effettuare delle foto ricordo.

Inoltre, agenti del Commissariato, insieme a personale dell’A.S.P. di Siracusa, hanno effettuato dei controlli amministrativi in alcuni esercizi commerciali netini adibiti a ristorazione.

In due di questi sono state riscontrate delle irregolarità che i titolari dovranno sanare nei modi e nei tempi prescritti.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: