Anche Rosolini presente all’Infiorata di Noto

Anche Rosolini sarà presente alla 36^ edizione dell’Infiorata di Noto” che si svolgerà dal 15 al 17 maggio p.v.. Aderendo infatti all’invito del Sindaco di Noto, l’Amministrazione Comunale usufruirà di uno stand messo a disposizione gratuitamente dal Comune di Noto nello spazio riservato denominato “Piazza del Sud-Est/Val di Noto”. All’interno dello stand, allestito a cura dell’Assessorato al Turismo, saranno esposti i prodotti tipici enogastronomici, nonché materiale promozionale del territorio rosolinese. Nella brochure predisposta per l’occasione, il Sindaco Calvo afferma tra l’altro: “ Da tempi immemori, lo spirito tra i Comuni del sud Est è forte e si nutre di un sentimento comune: l’amore per la nostra terra, eclettica e geniale. In quest’ottica e animati dalla voglia di raccontare la storia, abbiamo accolto con entusiasmo l’invito del Sindaco Bonfanti e dell’Amministrazione Comunale a prendere parte a questa importante manifestazione, l’infiora giunta alla sua XXXVI edizione e conosciuta in tutto il mondo. Presenteremo la nostra Rosolini, città del carrubo, delle cave e del Sacro Cuore: una città viva e accogliente, custode dei tesori artistici e eredità immateriali”.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.