Anche a Siracusa minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus

Il sindaco Francesco Italia, al pari di tutti i primi cittadini del Paese, a mezzogiorno ha osservato un minuto di silenzio.

Il momento di raccoglimento davanti a palazzo Vermexio per “le vittime del coronavirus ed onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari”.

Esposta la bandiera a mezz’asta anche al Libero Consorzio di Siracusa che ha aderito all’iniziativa.

L’iniziativa, carica di umanità, nasce per volontà dei sindaci dei comuni in provincia di Bergamo, condivisa dall’ufficio cerimoniale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: