Amenta: come si fa ad includere nel mondo del lavoro i migranti quando da noi la disoccupazione è al 60% tra i giovani?

Canicattini Bagni.  3  dicembre 2015 -Il sindaco Amenta, annuncia durante la trasmissione L’edicola, l’appuntamento della manifestazione di sabato prossimo a Canicattini Bagni, nella quale si parlerà di accoglienza ai migranti e non solo. “Ci sono lacune fortissime, occorre capire come si fa ad accogliere tutta questa gente. E poi, il dramma sta nella distribuzione dei migranti, anche se la Sicilianha dimnostrto di essere solidale rispetto al sistema accoglienza, ma bisogna avere le risolse finanziarie e la cosa che non capisco è: come si fa a inculcare queste persone quando da noi c’è il 60% di disoccupati?”

“Non tocco la questione umanitaria perche dopo tutti i morti che ci sono stati non ho parola, il mare deve diventare risorse no morte!” Così Amenta.

“Spero che tutti gli assistenti sociali che sabato varranno a passare la giornata a Canicattini Bagni per il convegno si confronteranno su questi temi.” Conclude Amenta.