Palermo, Crocetta tranquillizza gli Enti locali: “Pronti trasferimenti per 145 milioni”

Palermo (23/02/2016) – . “Così come è stato detto fin dalle primissime battute dell’iter legislativo di approvazione della legge di stabilità 2016, il Governo della Regione e le forze parlamentari di maggioranza, sono state sempre ben consapevoli della grave situazione in cui versano gli enti locali e le ex province dell’Isola. Perciò ha lavorato senza clamore per trovare una soluzione sostenibile”.
E’ quanto dichiara il presidente della Regione, Rosario Crocetta che, insieme all’assessore all’Economia, Alessandro Baccei e alle Autonomie Locali, Luisa Lantieri, ha formulato una riscrittura tecnica dell’articolo 8 della
finanziaria che tratta della materia.

“Anche quest’anno – continua Crocetta – il Governo garantirà comunque il finanziamento delle spese di investimento in misura pari a quello trasferito nel 2015, e cioè 115 milioni di euro per i Comuni e 30 milioni di euro per le
ex province, nonostante l’impossibilità di contrarre un nuovo mutuo con Cassa Depositi e Prestiti per le note problematiche connesse al risanamento del bilancio regionale. I 145 milioni di euro complessivi, a valere sui fondi PAC, – conclude il
governatore – sono da utilizzare quali spese di investimento per opere infrastrutturali da realizzare nel corso del 2016”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: